I tre castelli di Bellinzona

I castelli, le mura e i bastioni di Bellinzona furono costruiti durante il medio evo e rappresentano un esempio unico di architettura militare medioevale europea. Questo complesso fortificato formato da tre castelli, dalle mura che un tempo chiudevano l'intera valle del Ticino e dai bastioni che proteggevano la citt.

La zona, pare fosse fortificata fin dall'epoca romana. Nel decimo secolo Bellinzona faceva parte dei possedimenti imperiali e le costruzioni pi antiche di Castelgrande risalgono probabilmente a quel periodo. Tra la fine del XIII e l'inizio del XIV secolo venne costruito il castello di Montebello che venne integrato nel sistema di fortificazioni con la costruzione di un muro che collegava le due costruzioni. L'insieme venne completato nel XVI secolo con la costruzione del terzo castello, Sasso Corbaro, ed il rafforzamento del muro che all'epoca chiudeva interamente la vallata. 

Lasciato il camper nell'area che si trova nelle vicinanze della piscina mi dirigo verso il centro che si trova a circa 20 minuti di cammino. Arrivato in corrispondenza dell'antico muro di cinta denominato "murata" scorgo una piccola porta che permette di accedere all'interno.  La murata costituita da una galleria sovrastata da un largo camminamento e, come tutte le fortificazioni di Bellinzona, dotata di merli e caditoie su tutta la lunghezza ed fortificata con una serie di bastioni. dopo aver percorso parte della galleria interna, arrivato in fondo, salgo sul camminamento che permette di raggiungere agevolmente Castelgrande.

A castelgrande si possono visitare le due imponenti torri (chiamate rispettivamente Torre Bianca e Torre Nera) ed il museo allestito nei corpi di fabbrica situati sul lato opposto del cortile. Terminata la visita si scende utilizzando un ripido sentiero nel centro cittadino; qui, a fianco della chiesa, c' un sentiero che permette di raggiungere Montebello, il secondo castello.

Pi piccolo di Castelgrande , secondo me, il pi bello e quello che maggiormente corrisponde a come appare nell'immaginario collettivo un castello medievale: doppia cinta muraria, ponti levatoi, merlature, cammino di ronda e caditoie. Nel mastio stato allestito un museo archeologico.

Terminata la visita si riprende il cammino in direzione del castello di Sasso Corbaro. Questo il pi recente dei castelli di Bellinzona ed anche quello situato pi in alto. Dall'alto delle sue mura si gode di un bel panorama sulla cittadina e su tutta la vallata.

La mattinata seguente dedicata alla visita del centro storico che decido di raggiungere attraverso la porta nella murata di fonte al palazzo del comune ed il bel cortile dello stesso. Il centro storico costituito da alcune vie con palazzi dall'architettura interessante. Molto suggestiva la piazza dove spicca la facciata della chiesa in stile barocco.

Il fine settimana a Bellinzona stato molto piacevole, specialmente la bella camminata per raggiungere i tre castelli.

Alcune fotografie

Qui puoi trovare alcune fotografie del viaggio. Per vedere tutte le fotografie utilizza l'apposito collegamento nel menu centrale.

La murata - Bellinzona
Castelgrande - Bellinzona
Castello di Castelgrande - Bellinzona
Castello di Montebello - Bellinzona
Castello di Sasso Corbaro - Bellinzona
Bellinzona